Regione Autonoma della Sardegna

Giunta del 30 novembre 2020



 
Giunta del  30 novembre 2020


Deliberazione  G.C.  n.115/2020:  VARIAZIONE D'URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2020-2022 (ART. 175 C. 4 D.LGS. N.267/2000
 
 
La Giunta Comunale, viste le richieste urgenti presentate dai vari Responsabili ,  ravvisata inoltre la  necessita di adeguare alcuni capitoli di entrata e di spesa in relazione alle esigenze gestionali venutesi a creare nel corso d’esercizio e visto, nello specifico il prospetto  redatto dal Responsabile del Servizio Finanziario,  ha deliberato di apportare al Bilancio di Previsione Finanziario 2020/2022 le conseguenti variazioni di competenza e di cassa.
Ha dato atto del permanere degli equilibri di bilancio, sulla base dei principi dettati dall’ordinamento finanziario e contabile,  e delle risultanze finali non negative delle previsioni di cassa finali.
 La deliberazione, adottata d’urgenza dalla Giunta Comunale,  verrà sottoposta alla ratifica da parte del Consiglio Comunale entro il termine di 60 giorni e, comunque, entro il 31 dicembre dell’anno in corso, ai sensi di legge.
 
 
Deliberazione  G.C.  n.116/2020:  LEGGE N. 431/98  FONDO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE. INDIRIZZI AL RESPONSABILE DELL'AREA POLITICHE SOCIALI PER LA DESTINAZIONE DEL FINANZIAMENTO INTEGRATIVO DI CUI ALLA DGR 13 NOVEMBRE 2020, N. 56/44.
 
La Giunta Comunale ha fornito  indirizzi al Responsabile dell’Area Politiche Sociali in merito all’utilizzo dello stanziamento statale integrativo, annualità 2020, del Fondo di cui all’art. 11 della Legge n. 431/98  (Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, destinato all’erogazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione sostenuti dalle famiglie in condizioni di disagio economico),  di cui al decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 343 del 12.08.2020 (pubblicato sulla G.U. dell’01.10.2020), assegnato al Comune di Samassi con DGR n. 56/44 del 13.11.2020 nella misura di € 6.539,01 e in merito all’individuazione dei potenziali beneficiari, come segue:
  • destinazione dello stanziamento statale integrativo, annualità 2020, di € 6.539,01 ai beneficiari del bando di cui alla DGR n. 20/1 del 17.04.2020 inseriti nella graduatoria approvata con determinazione del Responsabile dell’Area Politiche Sociali n. 113 del 30.06.2020, a copertura del fabbisogno relativo al periodo gennaio – aprile 2020 non soddisfatto con la prima assegnazione di risorse (€ 13.791,34) e in subordine, in caso di risorse ancora disponibili, a copertura delle spese sostenute dagli stessi nel periodo maggio – dicembre 2020;
  • adozione del criterio della proporzionalità per l’assegnazione del contributo integrativo ai beneficiari;
  • adozione del provvedimento di accertamento e impegno della somma di € 6.539,01, assegnata con DGR n. 56/44 del 13.11.2020, successivamente all’impegno di spesa da parte della Regione.
 
Deliberazione  G.C.  n.117/2020:  CONVENZIONE PER L'ATTIVAZIONE DI UNA POSTAZIONE FISSA DELLA RETE RADIO REGIONALE PER LE  COMUNICAZIONI IN EMERGENZA. AUTORIZZAZIONE AL SINDACO ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLA CONVENZIONE CON LA R.A.S. - DIREZIONE GENERALE DELLA PROTEZIONE CIVILE.
 
La Giunta Regionale, valutando l'inserimento di una stazione radio ricetrasmittente fissa in tutti i Comuni della Sardegna d'importanza strategica per il sistema di protezione civile e considerando la numerosità dei comuni, ha deliberato l’approvazione del modello di convenzione, tra la Direzione generale della Protezione Civile ed i Comuni  che consentirà di agevolare l'installazione della stazione radio in parola e regolarne la concessione in comodato d'uso.
La R.A.S. ha chiesto agli Enti di procedere, entro il 30.11.2020, alla compilazione della convenzione  inserendo i dati del Sindaco, di firmarla digitalmente possibilmente con la modalità PAdES e di trasmetterla al Servizio scrivente per la sottoscrizione e la successiva repertoriazione.
La Giunta Comunale ha approvato, pertanto,  la convenzione da stipulare con la R.A.S. autorizzando il Sindaco alla sottoscrizione.
Detta convenzione ha validità di anni 5. La durata si intende automaticamente prorogata per un ugual periodo laddove nessuna delle parti manifesti interesse contrario.
 
 

 
torna all'inizio del contenuto