Comune di Samassi

Carta d'Identitā Elettronica (C.I.E.)



INFORMAZIONE AI CITTADINI
 
CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA (CIE)
 
CHE COS’E’
 
La Carta d'Identità Elettronica (CIE) è un documento con funzioni di identificazione (per i cittadini italiani)  e di documento di viaggio in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea ed in quelli che hanno aderito a specifici accordi con lo Stato Italiano.
 
E' realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microchip che memorizza i dati del titolare ed il codice fiscale, riportato sul retro come codice a barre.
 
La CIE è anche strumento di accesso ai servizi resi disponibili online dalla Pubblica Amministrazione. A tal fine, al momento della richiesta di rilascio, viene fornita al cittadino la prima parte dei codici PIN e PUK. La seconda parte sarà recapitata insieme con la carta di identità all’indirizzo indicato per la consegna, o a mano al momento del ritiro in Comune.

 
TEMPI DI CONSEGNA
 
La Carta di Identità Elettronica verrà emessa dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e recapitata a mezzo posta raccomandata all'indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dal giorno della richiesta o ritirata in Comune.
 
COSTO
 
Il costo della CIE è di € 22,00 da versare al momento della richiesta - € 27,00 in caso di  smarrimento, furto o deterioramento.
 
MODALITA’ DI RICHIESTA
 
L’emissione della CIE presso il Comune di Samassi è libera presso l’ufficio Anagrafe, negli orari di apertura al pubblico: Lun. Mer. Ven. 11.00 / 13.30  Mar. Gio. 8.30 / 11.00  16.00 / 18.00 (almeno 30 minuti prima dell’orario di chiusura).
 
Il richiedente deve presentarsi munito di: Il rinnovo può essere richiesto fino a  6 mesi prima della data di scadenza stessa.  
DICHIARAZIONE DI VOLONTA' ALLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI
 
Donazione di organi e tessuti
 
http://www.trapianti.salute.gov.it/imgs/C_17_cntPagine_222_paragrafi_paragrafo_0_immagine.jpg All’atto della richiesta di emissione della Carta d’identità Elettronica, il cittadino può esprimere il consenso/diniego alla donazione degli organi. Tale scelta sarà inserita nel database del Ministero della Salute che permetterà ai medici del Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti di consultare, in caso di possibile donazione, di verificare la dichiarazione di volontà. Si potrà cambiare decisione in qualsiasi momento, recandosi presso la propria ASL.
 
AVVERTENZE: