COVID-19 - Funerali nella FASE 2.

Pubblicata il 19/05/2020

Una delle conseguenze più tristi di questa emergenza è quella di non poter dare un ultimo saluto ai nostri cari così come avremmo voluto. Ho l’ingrato compito di rammentarvi quali siano le prescrizioni cui attenersi per lo svolgimento delle esequie funebri, purtroppo, anche in momenti così dolorosi, non possiamo esimerci dall’adottare le misure precauzionali necessarie alla salvaguardia della salute di tutti noi.
- Le messe si terranno nella chiesa parrocchiale che dispone di una capienza massima di 90 posti. Raggiunto il limite massimo d’ingressi non sarà più consentito l’accesso in chiesa. 
Si chiede di lasciare la massima disponibilità dei posti ai parenti stretti.
  • Coloro che non riuscissero ad entrare in chiesa possono sostare nel piazzale mantenendo le distanze di sicurezza e indossando i dispositivi di sicurezza.
  • Sono vietati gli assembramenti.
  • Terminata la funzione i fedeli dovranno uscire dalla chiesa e posizionarsi in sicurezza sul piazzale della parrocchia. Solo al termine di tale operazione il feretro verrà portato all’esterno.
  • La messa conclude tutte le celebrazioni funebri, la salma verrà benedetta in chiesa e il parroco non l’accompagnerà in Cimitero.
  • Non sono consentite le condoglianze con strette di mano, abbracci e/o contatti fisici.
  • Non sono consentiti cortei per accompagnare il feretro dalla Parrocchia al Cimitero.
  • Il feretro verrà trasportato dalla Parrocchia al Cimitero in forma assolutamente privata con l’accompagnamento (a piedi o in auto) dei soli parenti stretti.
  • L’ingresso in cimitero sarà limitato a un numero ristrettissimo di persone e la tumulazione della salma avverrà a porte chiuse.
 
Spero comprendiate.
Grazie della collaborazione.
Il Sindaco di Samassi


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto